Logo pinning On Line
• SPINNING ON LINE - Magazine per appassionati di pesca con esche artificiali

STIVALI A COSCIA AIGLE PARCOURS

Di Michele Marziani (del 15/03/2006 @ 14:55:19, in Testati davvero, letto 37750 volte)
Credo di aver testato quasi tutti gli stivali a coscia in commercio. In fatto di calzature sono un maniaco. Cerco comodità e sicurezza per camminare a lungo. Non per stare fermo in acqua. Se siete degli arrampicatori in ogni genere di stagione e di fondale, gli Aigle Parcours sono i vostri stivali. Costano una tombola. Ho strappato, per l'ultimo paio, un assegno di 118 euro, ma valgono i soldi spesi. Prima di tutto perché durano a lungo, poi perché sono fatti in caucciù naturale lavorato a mano e hanno un interno morbido, assorbente e igienico. Sono stivali da camminatore su tutti i terreni, sia per l'ottima suola, sia, soprattutto, perché fasciano la caviglia offrendo una calzata estremamente sicura. Questo è il loro punto di forza, ma anche il loro tallone d'Achille: quando li calzate vi sentite sicuri, ma, se avete le caviglie un po' grosse, toglierli è una vera tortura. Dopo qualche bestemmia si riescono comunque a levare e se siete di quelli che, come me, calzano gli stivali per un giorno, il problema è decisamente relativo.
Da segnalare le finiture e i particolari: le alette per fissarli sotto il ginocchio e i bottoni automatici per tenerli ripiegati alla moschettiera. Discreta la leggerezza e ottima la termicità in tutte le stagioni (in inverno non si patisce troppo il freddo e in estate non si suda eccessivamente).
© Alieutica testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 3/2005 - SPINNING ON LINE
© Copyright 2003 - 2017  Tutti i diritti riservati.