Logo pinning On Line
• SPINNING ON LINE - Magazine per appassionati di pesca con esche artificiali

TECNICA - IL "PIOMBO DI ZUCCHERO"

Di Giuseppe Boschetti (del 11/03/2006 @ 10:16:58, in Tecnica, letto 34602 volte)
Il "piombo di zucchero: un trucco per aumentare la distanza di lancio.

piombo di zuccheroLo scopo di questo accrocchio e' di riuscire a lanciare con precisione e ottima distanza, esche estremamente leggere tipo piccoli popperini, cucchiaini del n°0 o n°00, piccoli grub o piccoli minnow galleggianti. Chiaramente puo' essere utilizzato anche con esche piu' pesanti aumentandone cosi' il peso complessivo e di conseguenza la distanza del lancio cosa a volte fondamentale.

Caratteristiche : ottima robustezza e resistenza ( non si rompe in fase di lancio ), ha un peso di circa 10 gr. e si scioglie, rilasciando quindi il filo, in circa 10 secondi. Tale tempo e' stato cronometrato immergendo delicatamente il cubetto in una bacinella di acqua fredda sino al suo completo scioglimento. Chiaramente l'impatto con l'acqua dovuto al lancio e l'atrito dell'acqua stessa durante la sua discesa verso il fondo fanno diminuire tale tempo, inoltre non e' necessario aspettare che si sciolga completamente affinche il filo e l'esca siano liberi. E' piu' lungo il tempo di attesa per vedere risalire a galla la nostra esca nel caso fosse del tipo galleggiante.

Come costruirlo : occorrono due zollette di zucchero. Su ognuna si pratica nel mezzo un incavo suffficiente, una volta unite le zollete, a far passare agevolmente il moschettone con girella a cui agganceremo la nostra esca. Particolare verde dell'immagine. Sulle facce ai lati dell'incavo su una sola delle due zollette mettiamo della normale colla tipo attaccatutto. Particolare rosso dell'immagine.Si uniscono quindi le zollette, si aspetta che la colla asciughi e il tutto e' realizzato e pronto all'uso. Quanti costruirne e portarsene dietro dipende chiaramente dalle vostre abitudini di pesca considerato che ad ogni lancio ne va logicamente utilizzato uno.
© Alieutica testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 3/2005 - SPINNING ON LINE
© Copyright 2003 - 2017  Tutti i diritti riservati.